venerdì 11 maggio 2012

Cosa regalare ad una futura mamma.



Ok, domenica è la festa della mamma. Tanti auguri a me, tanti auguri a tutte quelle che come me hanno intrapreso questa strepitosa avventura e a quelle che presto cominceranno a capire realmente cosa significa la MAMMA.

Ho creato una piccola wishlist, così per darvi un idea, di cosa poter regalare ad una futura mamma, non necessariamente domenica che è la festa a noi dedicata, ma anche in altre occasioni, tenendo ben presente però che il regalo deve essere per la mamma. Al piccolo ci penseranno in tanti prima e dopo la nascita,  quindi perché non ricordarsi della mamma/donna/moglie/amica che lo porta in grembo?

Vi confido un segreto questa è anche la mia personale wishlist, matti caso qualcuno capiti da queste parti...

Si tratta prevalentemente di regali materiali, ma è ovvio che spessissimo bastano piccole tenerezze per far felice una donna, gesti e accortezze che dimostrano quanto ci si tiene a lei. Per me ad esempio vale così, preferisco una margherita strappata nel prato ad un mazzo di fiori comprato, in certe occasioni.
Ma ok, un regalino fa sempre piacere.

Ed ecco le mie proposte:


Amore a prima vista. Di cuoio/pelle come il 50% delle mie borse. Grande. Figa, anzi non fighissima. Adatta al passeggino, al carrozzino e anche solo per uscire. Io ci avevo provato ad usare le mie vecchie borse stropicciate e vissute, al posto dell'odiosa borsa cambio, abbinata al trio, ma il caos per cercare ogni volta ogni singolo aggeggio necessario mi ha fatto desistere. Questa invece è perfetta. La borsa del cambio, che non sembra una borsa per il cambio. è una produzione francese e la potete trovare in tantissimi modelli, tante magic stroller bag, ognuna per uno stile differente, una per ogni tipo di donna e di mamma. Non è proprio un regalo economico, ma io lo interpreto come un investimento, sopratutto se la regalate/comprate per il primo figlio, che poi la usi anche dopo che il piccolo non ha più bisogno del cambio, tanto che è figa. Al momento credo la si acquisti solo on-line e in Italia la trovate nell'e-shop di Kidsboutik , non ci sono tantissimi modelli ma i più carini si.


2. Prodotti di bellezza: OMUM.
Restiamo sempre in Francia e vi segnalo questa nuova linea di prodotti per la gravidanza 100% Bio che a breve debutterà anche in Italia, presso i punti vendita La Gardenia e forse anche Limoni. La linea omum è studiata per le donne in gravidanza e prevede 4 prodotti per prendersi cura del proprio corpo, con un riguardo speciale alle smagliature. Ci sono degli olii secchi per prevenire e per curare le smagliature, un burro per il corpo estremamente nutriente ed elasticizzati, sapone e bagnoschiuma. I prezzi sono della stessa fascia delle più comuni creme elasticizzanti che si trovano in commercio. io ad esempio ho già mandato una mail per sapere dove poter comprare queste carinerie prima che sia troppo tardi.


Un vero e proprio servizio fotografico, per la mamma e per la sua bella pancia. Se c'è una cosa che si dimentica in fretta una volta diventate mamme è la pancia. Ci manca, ne abbiamo nostalgia e nelle uniche foto che ce la ricordano, siamo una specie di brutti rospi grossi e goffi. Io della Princi ho tipo una o due foto con il pancione, stop. Così questa volta, per tempo ho prenotato il mio photoshooting da un fotografo professionista. Lo farò a Luglio e onestamente vorrei mi fosse venuta prima come idea. Un regalo così farebbe felice davvero chiunque, successo garantito. La foto che vedete è parte di un portfolio che ho trovato nel web di una fotografa formidabile: Elisa Locci che mi ha ispirato tantissimo.


4. Il bijou porta fortuna.
Ovvero la Bola messicana, chiamata anche chiama-angeli. è stato il primo regalo che ho ricevuto appena annunciata la nuova gravidanza e visto che ero proprio alla ricerca di una di queste "palle" sonore sono stata contentissima. La bola contiene al suo interno un piccolo xilofono che muovendosi suona e si dice che questo suono arrivi al piccolo accompagnandolo per tutta la gravidanza e che sia in grado di riconoscerlo anche dopo la nascita. Io la indosso sempre ed è diventata un mio piccolo portafortuna. Poco dopo il ciondolo, mi è stato regalato anche il bracciale, proprio quello che vedete in foto, realizzato da Ludovica, una ragazza dalla manualità eccezionale, le cui creazioni farebbero gola a qualunque donna, mamma o no. Nelle sue collezioni trovate la bola sia come collana che come bracciale, ma credo possiate trovarla anche in qualunque altro negozio di bijou. La futura mamma vi ringrazierà. Io ho davvero apprezzato.


5. Con un Libro non si sbaglia mai.
L'idea può sembrare banale, ma dipende dal libro. Probabilmente sarò la millionesima persona a dirlo ma questo libro DEVE essere regalato ad una futura mamma. è geniale, brillante, divertente, ma sopratutto vero. Io ne ho regalati tanti e alla fine ho regalato anche la mia copia. Ecco magari se qualcuno vuole ri-regalarmeno sarò felice di leggerlo di nuovo. Se non sapete di cosa si tratta non è un problema, fidatevi sulla parola, è il regalo che una futura mamma non si aspetta e che dopo vi bacerà anche i piedi per averglielo portato in casa. Non contiene nessun segreto per essere una mamma perfetta, ne tantomeno la soluzioni ai mille e uno problemi che nascono con l'arrivo di un bambino, ma tornerà utile ugualmente. Per una visione diversa delle cose, per aprire gli occhi e sorridere un po'.

La mia wishlist termina qui.

Buona festa della mamma e tutti.


12 commenti:

Zia Atena ha detto...

Son tutte idee molto bello..
Credo che prenderò i Bracciali per la mia futura Bis-mamma...

Aspetto magari di sapere se sarà maschietto o femminuccia..

MAMMOLINA ha detto...

Splendida l'idea delle foto...mi sa che te la copio!

Marlene ha detto...

@ziaAtena: il bracciale è fantastico, garantito.

@mammolina: hihihi in effetti appena ho messo in giro la voce molte mamme del mio paese si sono dirette dal fotografo. La trovo un bellissima cosa anche da auto regalarci. Un pò di sana vanità non fa mai male!

Ondaluna ha detto...

Le approvo tutte, sei geniale!
Stile e classe non si possono nascondere :-)
Come stai, cara?

Erika90 ha detto...

Io sono sincera, come sempre.
Io, da non mamma quale sono, vorrei ricevere come regalo quel braccialetto con la bola! è davvero meraviglioso. Mamma, quanto lo vorrei!
Se fossi mamma o lo stassi per diventare, vorrei ricevere il libro, il servizio fotografico e i prodotti antismagliature (che poi con la sfiga che ho, mi verrebbero comunque...ma questa è un'altra storia!ahahah).
Come stai cara Marlene?

Marlene ha detto...

@ondaluna: ciao onda, qui tutto procede regolare, se non fosse per la pancia che cresce quasi non mi accorgerei di nulla è tutto decisamente più naturale e normale rispetto alla prima volta.

@Erika90: il bracciale con la bola sta facendo faville, tutte pazze per il bracciale. Ne sono davvero contenta. Tutto il resto bhè l'ho scritto all'inizio che sono la mia whislist che spero di spuntare in todo al più presto, per il resto, tutto prosegue alla grande. Attendiamo :-) grazie per essere passata!

Eleanor Rigby ha detto...

Diventerò mamma a maggio... il braccialetto è stupendo e sto già guardando sul fb il profilo di Ludovica, il libro era già nella wishlist e per le foto ho già precettato una mia amica che fa foto bellissime (niente foto a me però, solo alla panza!!!)
Quasi quasi copio le altre due idee che mi mancano! ;)

Eleanor Rigby ha detto...

Volevo dire "diventerò mamma ad agosto"!

laChiari ha detto...

Ooooh quella borsa! Ooooooooooh quella borsa! Oooooooooooooooooooo quella borsa!!!!

Sbavo.

francesca Valencia ha detto...

Noi avevamo fatto le foto alla panza durante i nove mesi anche se più artigianalmente.

Quello della bola messicana è un regalo dolcissimo, la pallina arriva all'altezza dell'ombelico, un'amica mia l'ha usata e stava bene lei e adesso la tiene penzolando vicino al letto della bimba che ha due anni e sembra che alla piccola piaccia, che le susciti dei bei ricordi, stà nel letto e la tocca facendola suonare!

francesca Valencia ha detto...

Ah si l'amica mia non ha il braccialetto ma la collana laaaaarga che appunto poggia sulla pancia.

Anonimo ha detto...

Perchè non un servizio fotografico?
Su stonascendo.wordpress.com ulteriori informazioni (valido in tutta la Toscana).

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...